Fabrizio Marano è il nuovo Capo Scout

Un calabrese Capo Scout d’Italia AGESCI

Dal 2 al 5 Giugno si è svolto a Sacrofano (Roma) il 48 ^ Consiglio Generale Agesci in cui è stato eletto Fabrizio Marano a Capo Scout d’Italia. Fabrizio ha avuto in passato Incarichi di Responsabilità in Zona ed in Regione, oltre a ricoprire incarichi anche a livello nazionale.

Per noi tutti, che eravamo a Sacrofano a rappresentare tutti i capi ed i ragazzi calabresi, è stato un onore poter sostenere la candidatura di un capo calabrese al ruolo di Capo Scout. Ci siamo avvicinati al Consiglio Generale, proponendo la candidatura di Fabrizio, che ha trovato nei Consiglieri delle altre regioni un convinto consenso. Vedere la nostra regione compatta ed unanime intorno alla figura del candidato proposto, ha suggerito agli altri consiglieri l’opportunità di sostenere Fabrizio all’interno del Consiglio Generale.

Il supporto è arrivato anche da tanti capi e dall’entusiasmo dei ragazzi che hanno sostenuto il cammino di avvicinamento all’elezione, sia durante i giorni del Consiglio generale, sia nei giorni precedenti, dimostrando una gioiosa partecipazione alla proposta della candidatura di un capo calabrese al ruolo di Capo Scout.
Ora tocca a tutti noi, capi e ragazzi calabresi, sostenere questa nuova avventura all’interno dell’Agesci.
Per sostenere Fabrizio e dimostrare che la Calabria c’è, ciascuno di noi capi, anche attraverso i nostri ragazzi, dovrà adoperarsi per dare il suo fattivo contributo. Questo farà crescere la nostra associazione con una ricaduta positiva nelle nostre realtà e renderà Fabrizio, primo calabrese a ricoprire questo ruolo, orgoglioso e fiero della sua terra!

Buona strada.
Agesci Calabria