Campo Calabro anno « 0…50 »

« Cio che siamo oggi, lo dobbiamo a che prima di noi ha percorso questa strada, e, ha lasciato la sua impronta nella vita del gruppo ».

Con questa frase iniziale il gruppo scout Campo Calabro 1 dà l’avvio all’anno associativo 2017/2018, avvio che li porterà nel 2018 a faesteggiare i 50 anni della nascita del gruppo.

Domenica 19 novembre è stata una giornata di grandi emozioni, di ricordi, di racconti, ma sopratutto una giornata di gratitudine. Gratitudine verso tutti quei giovani ragazzi (lo sono ancora oggi) che con grandi difficoltà hanno creduto nell’ intuizione di B.P. e sopratutto ne  hanno colto la bontà educativa che porta in se. Cosi nel lontano  1968 nasce su quel territorio il movimento .

E’ stata una giornata di grande festa, ma come ha tenuto a sottolineare il  Vescovo Metropolita di Reggio Calabria-Bova S.E. Mons. Giuseppe Fiorini Morosini, che ha presieduto la Celebrazione Eucaristica ; è stata la festa (che non finisce mai) della ricchezza del « Dono »

Il frutto di quei Doni, oggi dopo 50 anni è la presenza sul territorio,del Campo Calabro 1.

Il Campo Calabro 1 ha raccolto con grande responsabilità l’eridità ricevuta, e con la stessa responsabilità, donerà i propri « Talenti » alle nuove generazioni.

E nella bellezza della reciprocità che rinnoviamo gli auguri al gruppo !