Comunicato Emergenza sisma centro Italia

Carissimi tutti,

in merito ai tristi eventi sismici del centro Italia, si comunica che l’AGESCI regionale e l’AGESCI Nazionale, con i rispettivi referenti al Settore di Protezione Civile, ad oggi, non è stata attivata dal Dipartimento di Protezione Civile di riferimento.
Le notizie che giungono dalle zone di intervento, tuttavia, riportano la memoria ai tristi eventi dell’Aquila di pochi anni addietro e ci rendono pertanto attivabili già dai prossimi giorni, quando, probabilmente saremo chiamati a renderci disponibili a svolgere il servizio di protezione civile.LogoVolontariato800x480
Conformemente a quanto stabilito dalle recenti normative sulla sicurezza, che Voi conoscete bene avendo partecipato al prescritto Corso di Formazione per Volontari di Protezione Civile Agesci impiegati in ambiti di emergenza, si potrà fornire la propria disponibilità solo se censiti, maggiorenni e con il già detto corso di formazione sostenuto.
Vi chiediamo pertanto di dare massima diffusione al presente comunicato specificando che, come richiesto dal Settore Nazionale di Protezione Civile:
la legislazione vigente riguardo la sicurezza prevede che i volontari di protezione civile siano informati, formati e addestrati. A tal proposito è possibile consultare i documenti ufficiali all’indirizzo http://protezionecivile.agesci.it/il-percorso-sicurezza/ ;
non potranno quindi essere prese in considerazione disponibilità di coloro che non hanno partecipato all’apposito corso di formazione.
Chiediamo a tutti di bloccare ogni possibile iniziativa autonoma, non concordata o autorizzata e di attenersi alle procedure secondo quanto previsto dal “Protocollo Operativo per le attività di protezione civile” consultabile sul sito istituzionale nazionale.
Le disponibilità al servizio (della durata di una settimana), dovranno essere comunicate esclusivamente tramite e-mail alla segreteria regionale all’indirizzo segreg@calabria.agesci.it e per conoscenza all’indirizzo del Settore Protezione Civile regionale protezionecivile@calabria.agesci.it Nell’oggetto indicherete la dicitura: volontari Agesci Calabria – sisma – nominativo, capo (o RS). Il testo dell’e-mail dovrà contenere: Nome, Cognome, Gruppo di appartenenza, Codice censimento, indirizzo e-mail, numero di telefono cellulare. Dovrà essere inoltre specificato il periodo di disponibilità relativo ovvero i periodi di indisponibilità.
Le adesioni raccolte permetteranno a questo settore regionale di formare le squadre di intervento da rendere disponibili al superiore livello associativo nazionale ovvero al Dipartimento regionale di Protezione Civile con il quale, sin dalle prime ore, siamo in contatto per le vie brevi al fine di determinare le regole del nostro eventuale intervento.
Vi ricordo che, in caso di attivazione, presteremo il nostro servizio prioritariamente nell’ambito dell’assistenza e supporto alla popolazione e che, in caso di attivazione, si potrà formulare richiesta formale di adesione ai benefici di legge.
Per ogni chiarimento e/o delucidazione non esitate a contattarmi all’indirizzo e-mail protezionecivile@calabria.agesci.it o al numero di telefono 349/1984257.
Vi segnalo infine che dal 28 agosto al 4 settembre non sarò raggiungibile telefonicamente e pertanto comunico di aver nominato Aurelio Scaglione, membro della Pattuglia regionale, referente per quel periodo in relazione all’emergenza in oggetto e pertanto potrete agevolmente rivolgervi anche a lui per qualsiasi chiarimento al numero di telefono 347/5323380.

Affettuosi saluti.
Davide Antonio Pitarresi
Incaricato Regionale Settore Protezione Civile

Per info:
Davide Antonio Pitarresi
349/1984257 – protezionecivile@calabria.agesci.it


Comunicato sisma Centro Italia.pdf