I CAPI CAMPO E GLI STAFF DEL MULTISTAGE 2016

IMG_6322Al terzo anno dello Stage più capi calabresi competenti hanno prestato il loro servizio per la realizzazione dell’evento, rispondendo all’esigenza di mettere in circolo le risorse locali per la formazione dei capi della nostra Regione.

I Capi Campo Coordinatori del Multistage anche quest’anno provenienti dal Settore Specializzazione Nazionale:

Antonia Piga e Andrea Maino, rispettivamente dalle Basi di Costigiola e di Bracciano, coadiuvati dall’ ICM calabrese Francesca Fiore e dall’ex ICM Marco Cariati.

Assistente Ecclesiastico Don Paolo Viggiani, AE del gruppo Fagnano Castello 1

Capi Campo per la tecnica ESPLORAZIONE:

Giuseppe Oliva, Master calabrese del Settore Nazionale della Base di Spettine, appartenente al gruppo Castrovillari 1, Luigi Donadio del gruppo Castrovillari 1 e Bruno Gallo del gruppo Platania 1, aiuto capi campo, in quanto esperto conoscitore del territorio locale.

Capi Campo per la tecnica ESPRESSIONE:

Isabella Samà e Mauro Bonomini del Settore Nazionale della Base di Bracciano, Roberto Mizar Ferraro del gruppo Sartano 1, Piergisberto Salerno del gruppo Cosenza 2 e Alberto Marafioti del gruppo Palmi 1.

Capi Campo per la tecnica HEBERTISMO:

Davide Negro del Settore Nazionale della Base di Costigiola e Rita Donadio del gruppo Castrovillari 1.

Capi Campo per la tecnica PIONERISTICA:

Francesco (detto Lillo) Lo Mascolo del Settore Nazionale della Base di Marineo e Miguel Angel Paludi calabrese del gruppo Rossano 2 appartenente al Settore Nazionale della Base di Spettine, Nuccia Olivieri del gruppo Sartano 1 e Bruno Pisciotta del gruppo Scalea 1.

Capi dello staff logistico:

Giovanni Mazza, infaticabile IRO, del gruppo Lamezia Terme 6, Gianni Viola e Filippo Folino del gruppo Lamezia Terme 2, Brigida e Gabriella Sirianni del gruppo Soveria 1, Mariangela Puzzonia del gruppo Lamezia Terme 6, Pino Giaimo del gruppo Satriano 1 e Francesco Crupi rover del gruppo Catanzaro 4.